.
Annunci online

CosimoCristina
Giornalista scomodo "suicidato" dalla mafia
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Blog realizzato da Calogero Giuffrida www.comunicalo.it
Scomparso e "suicida"
22 giugno 2007

Era la mattina del 3 maggio del 1960. Alle ore 11 circa, Cosimo Cristina, 25 anni, giovane giornalista di Termini Imerese, uscì di casa ben vestito, con il solito cravattino, rasato di fresco e profumato. La sera, non vedendolo rincasare, i genitori e le tre sorelle si impensierirono.

Cosimo non tornò a casa neanche dopo due giorni. Vane le ricerche dei parenti, degli amici e dei carabinieri. Furono due giorni di disperazione. Di Cosimo Cristina nessuna traccia. Il suo corpo fu rinvenuto cadavere alle 15:35 del 5 maggio, dal guardalinee del Bernardo Rizzo (di Roccapalumba), sui binari del treno a Termini Imerese. Il padre, impiegato delle Ferrovie,  apprese dalla radio la notizia della presenza di un corpo senza vita sui binari del treno e accorse subito sul luogo del ritrovamento.

sfoglia
       maggio